Home / Prodotti / Pomodoro Arsicolo
pomodoro arsicolo

Pomodoro Arsicolo

La pianta del pomodoro arsicolo è una pianta a crescita determinata per cui non ha bisogno, come altre varietà di pomodoro (a crescita indeterminata), di avere sostegni che ne permettano lo sviluppo e l’appiglio. La caratteristica più importante risulta in ogni caso espressa dall’attributo “Arsicolo”, indicante un prodotto la cui coltivazione non necessità di grandi quantità di acqua: questa peculiarità ne permette la crescita, in periodo estivo e in zone dove l’approvvigionamento idrico è scarso, senza ausilio dell’irrigazione. Altra caratteristica importante è la resistenza alle condizioni avverse che permette al pomodoro arsicolo di svilupparsi senza che si renda necessaria alcun intervento, anche in periodi autunnali che risulterebbero ostili a qualsiasi altra varietà coltivata in zona.

Esistono, a livello locale, almeno 3 ecotipi di pomodorino arsicolo differenti, conosciuti come:

  • Pomodoro arsicolo, dalla forma Tonda e basso
  • Pomodoro arsicolo, invernale e di colore giallo
  • Pomodoro arsicolo, di colore rosso e di forma allungata a fiasco

La capacità, della pianta, di sopravvivere all’aridità genera, in occasione delle prime piogge post estive, tra fine agosto e settembre, una seconda fioritura, con maturazione dei frutti durante la cosiddetta Estate di San Martino. Proprio da questa caratteristica viene fuori il terzo ecotipo di pomodoro conosciuto anche con il nome di “pomodoro r’ viern” (pomodoro invernale), con colorazione delle bacche gialla. Sono tipicamente pomodori da serbo, legati a grappoli con una cordicella e conservati appesi alle travi delle case e delle cantine per tutto il periodo invernale.

Areale di produzione

Comuni del Tanagro

About rete

Check Also

prodotti da forno secchi

Prodotti da forno secchi

Nel territorio del GAL I Sentieri del Buon Vivere, dagli Alburni al Tanagro fino all’Alto ...