Home / Prodotti / Vitellone Podolico
bovini

Vitellone Podolico

VITELLONE PODOLICO

La carne di vitellone podolico è ottenuta dalla macellazione di bovini, maschi e femmine, di razza Podolica di età compresa fra i 10 e i 24 mesi al momento della macellazione.
Dalla nascita allo svezzamento gli animali sono allevati con le madri al pascolo; successivamente l’allevamento può proseguire al pascolo, con integrazioni alimentari, oppure in stabulazione, tradizionalmente fissa ma anche in stalla libera. Ancora oggi, sulle alture collinari e montane del territorio del GAL I Sentieri del Buon Vivere ben si trovano pascoli di bovini di razza Podolica.

Le caratteristiche principali della razza sono infatti il forte adattamento ad ambienti difficili e la capacità di sfruttamento di pascoli poveri quali pascoli cespugliati, stoppie, macchie, foglie di essenze arbustive, ecc.
Tradizionalmente, veniva di norma praticata la transumanza, progressivamente abbandonata nel tempo.
L’alimentazione dei vitellino fino allo svezzamento naturale si basa sul latte della madre o di balie; successivamente la base alimentare è costituita da pascolo e foraggi freschi e conservati a base di essenze erbacee ed arbustive, tipiche del nostro territorio montano.

Le carni sono sapide, di gusto intenso e caratteristico, ricche di sali minerali e di consistenza fibrosa; il grasso è giallo per l’alimentazione a base d’erbe ricche di carotene, assente nei mangimi e negli insilati, ed è questa una caratteristica che le rende poco gradite dal punto di vista estetico. Le carni di podolica contengono maggiori quantità di Acidi Linoleici Coniugati (CLA) e di colesterolo, rispetto ad altre carni bovine.

Questo prodotto è inserito nell’elenco dei prodotti tipici tradizionali della Regione Campania.

L’area di allevamento: Alburni e Alto Sele.

Check Also

prodotti da forno secchi

Prodotti da forno secchi

Nel territorio del GAL I Sentieri del Buon Vivere, dagli Alburni al Tanagro fino all’Alto ...